Lombardia, 50 milioni per trasporto: prima i treni   Leave a comment

Cremona. Sembrava una buona notizia quella dello stanziamento di 50 milioni di euro per la mobilità, che Regione Lombardia ha deciso nell’assestamento di bilancio. La necessità di riorganizzare treni e servizio ferroviario in tutta la regione e in particolare sulle tratte che interessano il territorio cremonese, con i collegamenti con Brescia, Milano, Treviglio martoriati da ritardi, soppressioni e guasti, non ha trovato tuttavia una risposta concreta. Niente di preciso è stato definito sullo stanziamento che potrebbe essere impiegato per finanziare tutt’altro. A specificare quest’importante dettaglio, il consigliere regionale del Pd, Agostino Alloni.
Solo ieri gli ultimi disservizi con ritardi anche sulla Brescia Cremona e di ritorno da Milano. Ora servirà un serio lavoro per cercare di dirottare i 50 milioni sul capitolo treni per ottenere qualche risultato, anche se poca speranza dà la recente bocciatura della mozione che chiedeva alla Regione manutenzione ordinaria e straordinaria dei convogli, per garantire viaggi decenti ai pendolari nei prossimi mesi. ( http://www.telecolor.net/ )

Purtroppo c’è poco da fare. L’Italia è un paese telecomandato dai petrolieri americani. ora che il prezzo del petrolio sta scendendo, stanno in ogni modo ammorbando il traporto pubblico affinchè la gente vada in macchina. Lo scrivo da diversi anni ormai.
I politici italioti da sempre sono al servizio di loro stessi, non certo del paese e la frittata è fatta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: