Marchionne: a Mirafiori riassorbiremo tutti. Le Alfa Romeo? Mai fuori dall’Italia   1 comment

Marchionne: a Mirafiori riassorbiremo tutti. Le Alfa Romeo? Mai fuori dall’Italia

Ovvio che ciò che dice Sergio Marchionne è l’ennesima grassa bugia. L’industria dell’auto di massa è finita in Italia come l’Italia stessa. Rimarranno solo le produzioni d’elite come Ferrari, Lamborghini e poco altro.
Se Marchionne fosse un personaggio credibile, avrebbe già investito nell’auto elettrica. A livello di auto cittadine, da impiegare per spostamenti a breve raggio tipo andare a fare la spesa, portare i bambini a scuola, andare al lavoro, la tecnologia della trazione solo elettrica è già competitiva. Modelli come Fiat 500 e Fiat Panda potrebbero avere successo potendo essere ricaricati comodamente in garage senza inseguire le fantomatiche “colonnine” di ricarica in giro.
La Nissan Leaf ha una velocità massima testata di 147 km/h e un’autonomia di marcia reale  di 90-95 km. Se la casa italiana producesse una 500 con simile prestazioni a 20 mila euro contro i 35 mila della Leaf, avrebbe successo. Chi abita in campagna a 3-5-7 km dal centro abitato dove si trovano scuole, farmacia, negozi, bar, pizzerie, ufficio postale, stazione ferroviaria ecc. avrebbe convenienza ad avere un’auto elettrica che potrebbe ricaricare in garage.

Nissan Leaf - automobile elettrica

Una risposta a “Marchionne: a Mirafiori riassorbiremo tutti. Le Alfa Romeo? Mai fuori dall’Italia

Iscriviti ai commenti con RSS .

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: